Nasce Meditchain, la nuova rete blockchain del Mediterraneo

Meditchain - ELMI

Presentato il consorzio Meditchain

Il 15 Marzo 2019, a Milano, è stato presentato il consorzio Meditchain, di cui ELMI è  socio fondatore, che ha come obiettivo quello di realizzare soluzioni basate su Blockchain dalla collaborazione di aziende appartenenti al mondo accademico, imprenditoriale e finanziario.

Cos’è Meditchain

Meditchain è una rete blockchain privata, di tipo Permissioned, realizzata con il framework Hyperledger Fabric, progetto open-source guidato dalla Linux Foundation e sostenuto da aziende del calibro di: IBM, Red Hat e SAP.

Ogni nodo della rete Meditchain comunica con gli atri mediante le credenziali rilasciate dal Consorzio in modo da definire un’autorità di controllo al centro delle transazioni.

La rete di Meditchain nasce già pronta ad essere compliant al “decreto semplificazioni” che definisce le linee guida per le future applicazioni a valore legale delle tecnologie basate su registri distribuiti (DLT), di cui Blockchain è una capostipite.

I progetti 2019-2020

Il Consorzio è al lavoro su numerosi progetti su diversi ambiti:

  • nell’Agrifood, contro le frodi e la contraffazione alimentare a tutela del Made in Italy;
  • nel mondo dell’arte, per garantire la tracciabilità e l’autenticità delle opere;
  • nel settore finanziario e assicurativo, per offrire servizi innovativi e garantire maggiore trasparenza;
  • nell’e-commerce, per tracciare le spedizioni e gestire tramite smart contracts i rapporti tra fornitori e produttori;
  • nel mondo dei rifiuti, per garantire un servizio trasparente, attento alla legalità, alla natura e all’ambiente;
  • nella Pubblica Amministrazione, per offrire servizi trasparenti, inclusivi e sicuri. Il Consorzio, tramite Informamuse, ha già aperto sul MEPA una proposizione blockchain dedicata agli enti della PA che desiderano utilizzare questa tecnologia per implementare processi all’interno delle proprie organizzazioni.

Meditchain guarda anche al Mediterraneo – afferma il Presidente, Marco Di Marco – e si candida come “Rete Tecnologica Naturale” che mette in connessione Nodi e Stati della regione per sviluppare attività economiche e per innescare processi virtuosi di innovazione sociale. Questo sfruttando la trasversalità offerta dalla tecnologia blockchain che, condividendo un unico Registro (ledger) Internazionale delle transazioni, offre un reticolo di relazioni, certe, sicure e indelebili. Vogliamo coinvolgere direttamente università, imprese, pubbliche amministrazioni, professionisti, associazioni di tutto il bacino del Mediterraneo – sottolinea Di Marco – creando un link diretto con l’Unione Europea a partire da Malta, San Marino e la Svizzera

ELMI e la Blockchain

ELMI ha contribuito alla nascita del consorzio Meditchain al fine di offrire servizi alle imprese utilizzando la tecnologia Blockchain per garantire decentralizzazione, trasparenza e sicurezza e immutabilità dei dati.

 

Asset Managment e IoT

Da anni ELMI ha deciso di investire in questi ambiti realizzando per i propri clienti progetti sempre più all’avanguardia, in particolare a supporto della gestione dei processi manutentivi degli asset. In questo scenario, ELMI sta già sperimentando su come certificare le fasi di manutenzione degli asset, considerando altresì le informazioni provenienti da sensori, avvalendosi di blockchain.

Document Managment

Nell’ambito dei processi aziendali, i documenti giocano un ruolo cruciale, specie in determinati contesti. A tal proposito, la blockchain può supportare la fase di workflow certificando i diversi step che intervengono nella definizione di un processo. ELMI, a fronte dell’esperienza in aziende pubbliche e private circa la digitalizzazione dei processi, ha l’obiettivo di integrare blockchain con il proprio software di gestione documentale eDoc.

Soci fondatori di Meditchain

Ad oggi. sono 7 le aziende che hanno aderito al Consorzio e 5 di queste sono, insieme ad ELMI, tra soci fondatori.

Informamuse

InformAmuse è oggi una Blockchain Company specializzata in servizi ICT, strutturata per aiutare le PMI italiane a sviluppare progetti specifici che necessitano di implementare la tecnologia Blockchain e le applicazioni che si basano su “Distributed Ledger”. Nel 2018 diventa General Member di Hyperledger e grazie al framework Hyperledger Fabric offre servizi altamente tecnologici nei differenti ambiti industriali aperti alla tecnologia distribuita.

Banca Popolare Santangelo

Nasce nel 1920 con lo scopo di sostenere la piccola e media impresa, le famiglie, gli artigiani e i piccoli risparmiatori del territorio in cui opera. Grazie all’attenzione per il territorio ha dato vita ad un centro per l’informazione scientifica sulla situazione economica e sociale della Sicilia.

GIGLIO.COM

Giglio.com opera nel mercato della distribuzione on line di abbigliamento di lusso multi-marca con particolare attenzione al Made in Italy e alla sua internazionalizzazione verso clienti BtC in tutto il mondo. L’operatività è svolta attraverso una piattaforma proprietaria che favorisce il cliente nella navigazione e nella scelta del prodotto desiderato tra i principali marchi del settore e migliaia di modelli.

MDM Holding

È una società nata nel 2009 ed è specializzata in servizi di Consulenza alle Imprese in genere e in specifici settori come: il Fintech, ICT, Marketing, Assistenza e Sviluppo di piani di impresa, Direzione e Controllo Aziendale. Negli ultimi anni si sono sviluppate e approfondite tutte le tematiche afferenti al mondo della tecnologia Blockchain, delle Cryptovalute e dei Token, lo sviluppo di modelli di business basati sull’utilizzo di smart contract in settori industriali verticali.

RM STUDIO

Artigiani della Blockchain. Servizi di Regulatory – Compliance con applicazioni Blockchain aziendali ed in outsourcing studiate a misura per le esigenze dei clienti. RMSTUDIO offre servizi di consulenza tradizionale a intermediari finanziari, banche e istituzioni che possono essere integrati ad applicazioni Blockchain in grado di sviluppare nuovi modelli di business. Supporti specialistici riguardano gli ambiti di Vigilanza Bancaria, i modelli di Governance e la Corporate Non Financial Information societaria.

Giovanni Caggegi

Giovanni Caggegi

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com