fbpx

IoT e Watson

Enterprise Asset Management

IoT e Watson

L’IoT si riferisce al concetto di estensione di internet al mondo degli oggetti o dei luoghi concreti. Dunque l’internet delle cose associa il tema di internet agli oggetti reali della vita di tutti i giorni che saranno quindi sempre più connessi e ‘intelligenti’. Si stima che gli oggetti connessi ad internet sono circa 42 miliardi e si arriverà a 50 miliardi nel 2020. 

Perché utilizzare l’IoT?

I dispositivi ed i sensori posti sugli oggetti (ad esempio un smartphone) rilevano le informazioni che vengono elaborate da centri di destinazione come i data center. I dati possono quindi essere raccolti, analizzati e visualizzati attraverso strumenti di reportistica per diventare informazioni rilevanti. In base alle informazioni ricevute si possono quindi prendere determinate decisioni: comunicazione con una macchina specifica, invio di alert (mail, sms) o addirittura, comunicare con dei sistemi esterni come ad esempio IBM Maximo. Ad esempio grazie alle informazioni catturate da un sensore presente su un asset si possono generare degli ordini di lavoro su Maximo che scaturiscono da azioni all’interno di un workflow.

Esperienze Elmi

Elmi ha sviluppato presso alcuni clienti i sensori presenti su alcune macchine di produzione che catturano delle informazioni e se opportunamente analizzate possono scaturire un’azione su Maximo. In dettaglio, su alcuni nastri trasportatori sono installati dei sensori siemens che memorizzano l’informazione dei chili da caricare sui camion. Se i chili raggiungono un valore di soglia massima, in automatico, in IBM Maximo, viene generato un ordina di lavoro, che attraverso il WF automatico, viene assegnato ai manutentori.                              

Solo alcuni dei settori serviti


Produzione


Trasporti


Gestione punti
vendita e GDO


Gestione asset e servizi informatici


Salute e sicurezza
sul lavoro

Node Red

Grazie allo strumento Node Red sono state create integrazioni verso le più importati app di messaggistica. Anche qui dopo la generazione dell’ordine di lavoro in Maximo è stato inviato in automatico un messaggio Telegram ai manutentori ed al responsabile dell’ordine stesso.Il manutentore, in questo modo, è sempre al corrente delle nuove lavorazioni da svolgere, può intervenire tempestivamente diminuendo i tempi di presa in carico e risoluzione e dunque i costi workflow.

Scopri Enterprise Asset Management

IBM Maximo

Il miglior prodotto nell’ambito della gestione degli asset aziendali. Puoi analizzare ogni aspetto che riguarda il ciclo di vita, benefit e processi.

IBM Control Desk

Il software per la gestione unificata di beni e servizi, un centro controllo per la gestione dei processi business per asset fisici e digitali.

IoT e Watson

Puoi ricavare dati da sensori ambientali e dispositivi wearable che possono ridurre i tempi di fermo e migliorare l’efficienza.

IBM Maximo Add on

Un sicuro valore aggiunti che arricchiscono le funzionalità di Maximo per garantire maggiore efficienza e controllo.

Sei interessato alle nostre soluzioni?

Contattaci e richiedi subito  più informazioni

* campi obbligatori





Secondo il Regolamento Europeo 679/2016:


Puoi cancellarti in qualsiasi momento.


Quando parliamo di “Internet delle Cose-IoT”, non è solo mettere dei Tag RFID su qualche oggetto stupido, così noi che siamo persone smart, sappiamo dove si trova l’oggetto stupido. E’ invece la possibilità di aumentare l’intelligenza così che gli oggetti diventino più smart e facciano più di quello che è previsto.

Nichilas Negroponte
Informatico

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com